Come diventare SEO?

Last modified on 7 ottobre 2017 at 13:19

on 23 settembre 2017 SEO and Tag: with 0 comments
come diventare seo

La SEO – Search Engine Optimization negli ultimi anni è esplosa anche in Italia e ogni giorno aumentano le aziende che investono buona parte del loro budget di comunicazione per ottimizzare il proprio sito web per i motori di ricerca.

In questo scenario, sono molti i giovani che vogliono avvicinarsi alla disciplina e vorrebbero capire come diventare SEO Specialist e come iniziare a intraprendere questo percorso professionale.

 

Chi è il SEO Specialist? Cosa fa?

Il SEO Specialist, in italiano l’esperto SEO, è una figura professionale che si occupa del posizionamento organico dei siti web per i motori di ricerca. E’ il professionista che grazie a competenze informatiche, strategiche e di buona scrittura per il web, rende visibili, in posizioni rilevanti, i siti web all’interno delle SERP (Search Engine Results Pages) dei motori di ricerca per quanto riguarda i risultati organici (non a pagamento).

Il suo obiettivo è di attirare il visitatore sulle pagine del proprio sito, aumentare traffico e spingerlo a compiere azioni ben precise, come compilare un form, iscriversi a una newsletter o acquistare un prodotto.

Il SEO è una figura che conosce molto bene le dinamiche del web ed è un esperto di Web Marketing e Comunicazione; generalmente lavora all’interno di agenzie web o in aziende strutturate e che possiedono un reparto di digital marketing.

Come anticipato poco sopra, i grafici di Google Trends e di Google Keyword Planner mostrano come l’attenzione verso la figura del SEO Specialist sia aumentata negli ultimi anni.

 
come diventare seo specialst esperto
 
Ora che hai capito chi è e cosa fa, vediamo come diventare SEO e che tipo di competenze bisogna avere.

 

Che cosa bisogna studiare per diventare SEO Specialist?

La SEO è una disciplina che comprende competenze di ogni tipo: informatiche, comunicative e strategiche. Credo che non ci sia un background scolastico/formativo ben preciso per diventare un buon esperto SEO, ma solo una grande propensione alla curiosità e tanta determinazione.

Il SEO Specialist può avere una formazione umanistica, aver studiato lettere e comunicazione, o avere un background informatico o scientifico e provenire dal mondo della programmazione e dell’IT. Le competenze devono essere trasversali e varie, non basta conoscere bene solo l’HTML e non basta solo saper scrivere bene per posizionare un sito.

Il professionista del posizionamento organico deve essere in grado di unire tutte le sue competenze, informatiche, strategiche e comunicative in un’unica figura e trovare un suo punto di forza e sfruttarlo nei suoi progetti.

Non c’è corso, libro o webinar che aiuti un SEO a diventare bravo quanto l’esperienza e la pratica sul campo. E’ fondamentale sì studiare per avere una buona base, ma soprattutto cimentarsi senza avere paura di sbagliare, testare e azzardare tecniche e strategie sui propri progetti.
 
Il miglior SEO Specialist è il curioso, quello aperto al cambiamento, aggiornato, determinato nel raggiungere gli obiettivi, “smanettone” e paziente ed in grado di portare al raggiungimento dei KPI (Key Performance Indicator prefissati. La pazienza è un lato che dovrebbe avere un SEO, perché con i motori di ricerca e con Google non esistono scorciatoie che ti consentano di ottenere un risultato in poco tempo. Essere paziente ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi in tutta serenità e con soddisfazione.

 
come diventare seo specialist
 

Come formarsi per diventare esperto SEO?

Come già detto, la pratica è sicuramente il miglior modo per imparare a fare SEO, ma come in tutte le cose, alla base deve esserci tecnica e tanta formazione.

Parti da un libro, da un forum, da una community, da un gruppo Facebook come Fatti di SEO, leggi, chiedi e fatti domande.
Non aver paura di informarti, utilizza parte del tuo budget per la formazione. Anche in Italia ci sono tantissimi corsi di qualità che insegnano le basi della SEO e incanalano in questo mondo.

Non hai budget a disposizione? Leggi magazine e blog stranieri, iscriviti ai canali Youtube, sfrutta i webinar gratuiti come quelli di Sem Rush per imparare le basi o per approfondire le tue conoscenze. Non porti limiti.

 

Che libri leggere per diventare SEO?

Una delle domande che ho sentito più spesso nei forum o nei gruppi Facebook e che merita quindi un piccolo focus è questa: “Che libro mi consigliereste per iniziare a studiare SEO?”

Esistono tantissimi libri che reputo buoni, sia per chi si sta avvicinando a questo mondo, sia per il professionista che intende migliorare alcuni aspetti della sua figura. Il libro è sicuramente un ottimo strumento per fare “cultura”, per iniziare a imparare i termini tecnici e trovare risposte alle proprie domande.

Per chi parte proprio dalle basi consiglio: SEO Google:guida al web marketing con gli strumenti di Google

Per gli utenti che hanno già un’ infarinatura della materia: SEO e SEM: guida avanzata al Web Marketing e SEO Power

Per chi vuole avere una visione più “umanista”, legata ai contenuti e al concetto di semantica è sicuramente: Manuale di SEO Gardening

 

Requisiti e competenze di un SEO Specialist

Come già accennato, le competenze di un Search Engine Optimizer devono essere trasversali poiché la materia è ampia e tocca diversi aspetti, che spaziano dall’informatica alla stesura dei contenuti.

Sicuramente per diventare SEO bisogna possedere questo tipo di competenze:
 

  • Ottime conoscenze sul funzionamento dei motori di ricerca e una buona conoscenza base sull’information retrieval e sul funzionamento degli algoritmi di Google.
  • Conoscenza base dell’HTML e anche del CSS
  • Conoscere i software di monitoraggio, messi a disposizione da Google, come Google Analytics e Google Search Console.
  • Saper utilizzare software di crawling come Screaming Frog e Xenu
  • Conoscere i principali CMS Open Source come WordPress, Joomla , Magento, Prestashop e Drupal.
  • Saper utilizzare gli strumenti di ricerca parole chiave, come Google Keyword Planner, Keywordtool.io, Uber Suggest, SEO Hero.
  • Conoscere alcuni dei migliori software SEO per l’analisi dei competitor e per gli audit, come Sem Rush, SEO Zoom, SEO Moz, Ahrefs, Majestic SEO e Advanced Web Ranking.
  • Buona conoscenza di Excel
  • Buone capacità di SEO Copywriting
  • Buone conoscenze tecniche, analitiche e strategiche

 

Come iniziare: Dipendente o P.IVA?

Uno dei grandi dilemmi nel settore è questo: essere indipendente con p.iva o dipendente di una web agency o azienda? Sicuramente è una scelta prettamente personale e le motivazioni che spingono verso una via o l’altra sono varie e dipendono molto dallo spirito della persona.

A prescindere credo che iniziare come SEO Junior dipendente o come stagista in una web agency possa essere una buona scelta che pone le basi al tuo Know How.
 
Iniziare come dipendente ha diversi vantaggi:

  • Scopri il tuo lavoro e inizi a imparare.
  • Entri in contatto con esperti del settore e SEO Senior.
  • Impari e scopri i trucchi del mestiere.
  • Entri in contatto con i clienti e con le aziende.
  • Hai già clienti e non devi cercarteli da solo.
  • Hai possibilità di lavorare su progetti differenti.
  • Puoi testare e applicare ciò che hai imparato.

 

A prescindere dalla tua scelta, il panorama del web marketing in Italia si sta sviluppando in modo consistente e se sei appassionato di digital e vorresti avvicinarti all’ottimizzazione per i motori di ricerca ti consiglio di intraprendere questa strada senza troppe esitazioni! Buon lavoro!

 
 
Termini correlati e approfondimenti sulla Search Engine Optimization:
Inbound Marketing
Local SEO
Link building
Link building interno
SEO per ecommerce
SEO Checklist
Ottimizzazione delle immagini per il web
 

Copyright foto: magurok / 123RF Stock Photo