I Social Network per le Aziende: perché sono indispensabili?

Last modified on 21 marzo 2018 at 22:02

on 24 giugno 2014 SOCIAL NETWORK with 0 comments
I Social Network per le aziende

 

Social network per le aziende ? Un’occasione da non perdere…

 

I Social Network sono piattaforme che consentono di condividere dei contenuti (video, immagini, testi, posizione geografica, aggiornamenti di stato) e di creare una rete di interazione tra le persone. Non solo: sono una nuova forma di comunicazione tra azienda e cliente.
Proprio grazie a questa grande opportunità di relazione le aziende possono ascoltare il cliente, interagire con lui seguendo una via meno formale e più immediata.

 

In Italia il tempo medio speso sul web è cresciuto in modo soddisfacente e si attesta attorno alle 25-30 ore al mese per utente. Esso rappresenta il mezzo più importante per il target di persone comprese tra i 14 e 24 anni. (fonte/indagine Eurisko-Nielsen).

 

I Social Network si stanno sempre più trasformando in piattaforme per lo storytelling e mettono a disposizione degli strumenti in grado di migliorare l’interattività tra diversi attori. L’azienda può condividere foto, video e interviste rendendo più partecipi i followers attraverso i commenti o gli indici di gradimento. Fattore decisivo è rappresentato dalla possibilità di condivisione di contenuti da parte di altri utenti che creano a strascico una specie di marketing virale.

 

I contenuti dei social network devono poter attirare il potenziale consumatore differenziandosi dai concorrenti e offrendo qualcosa in più rispetto ai canali tradizionali. Un errore spesso commesso è quello di ripetere i contenuti già presenti nelle campagne online o nei classici mezzi above the line. Approfondimenti e curiosità devono essere i protagonisti dei social network aziendali.

 

I social network offrono alle aziende l’occasione di essere aperte al dialogo e trasparenti davanti al pubblico. Questa opportunità rischia di svanire quando il canale comunicativo si spezza (esempio: quando non vengono date risposte alle domande degli utenti).

 

Come tutto l’universo della rete, anche nel “web sociale” è possibile monitorare i risultati attraverso vari tools forniti dalle stesse piattaforme. Un ottimo esempio è Facebook insight che permette di controllare i parametri più significativi. Inoltre esistono programmi online che confrontano la propria pagina aziendale con quella dei concorrenti evidenziando i vari punti di forza e debolezza.

 

In questo articolo ho spiegato come i social network per le aziende possano fare la differenza.
In questo scenario quindi un errore che una compagnia non dovrebbe compiere è quello di non valutare l’importanza e l’efficacia di questi nuovi mezzi di comunicazione.