Come anonimizzare l’IP in Google Analytics con la funzione Anonymize IP

Last modified on 1 maggio 2018 at 12:18

on 18 giugno 2015 GOOGLE ANALYTICS and Tag: with 0 comments
anonimizzazione ip google analytics

Fino al 2 giugno 2015 molti webmaster non avevano mai avuto l’esigenza di anonimizzare l’IP in Google Analytics. Ma questa data fa da spartiacque sul modo di gestire il web: è infatti entrato in vigore il decreto sui Cookie del Garante della Privacy italiano, che impone a tutti i siti web, che utilizzano cookie di profilazione, di inserire nel proprio sito un blocco preventivo e un banner con un’informativa specifica sui cookie utilizzati.
Nel decreto, ancora in fase di chiarimento, il Garante distingue i cookie in tecnici e di profilazione.

Senza soffermarci sulle specifiche, vi anticipo dicendo che il Garante considera i cookie rilasciati da Google Analytics come di profilazione, a meno che il sito non utilizzi lo script di Google Analytics con l’aggiunta della funzione di anonimizzazione dell’IP.

Anonimizzazione IP in Google Analytics (mascheratura IP)

Anonimizzare l’IP in Google Analytics è un’azione molto semplice. Basta inserire nello script di Google Analytics presente sul vostro sito la funzione Anonimyze IP che sarà leggermente diversa a seconda della versione di Analytics che utilizzate nel sito.
 

Anonimizzazione IP con Libreria Universal Analytics – analytics.js

Basterà inserire la funzione: ga(‘set’, ‘anonymizeIp’, true);
Nel dettaglio:


ga('create', 'UA-XXXXXXX-X', 'auto');

ga('set', 'anonymizeIp', true);

ga('send', 'pageview');

 

Anonimizzazione IP con Libreria Classic Analytics – ga.js

BasterĂ  inserire la funzione _gaq.push ([‘_gat._anonymizeIp’]);
Nel dettaglio:


var _gaq = _gaq || [];

_gaq.push (['_setAccount', 'UA-XXXXXXX-XX']);

_gaq.push (['_gat._anonymizeIp']);

_gaq.push (['_trackPageview']);

 

Anonimizzare IP analytics con Gtag.js

Doppia tipologia di anonimizzazione per il gtag.js.

Per tutta la navigazione e tutti gli eventi:


gtag('config', 'UA-XXXXXXXX-X', { 'anonymize_ip': true });

 
Per un evento specifico:


gtag('event', 'your_event', { 'anonymize_ip': true });

 
Di seguito la guida per developers di Google.
 

Anonimizzare IP con Google Tag Manager

In Google Tag Manager basterĂ , nella sezione tag, cliccare Altre impostazioni> Campi da impostare e cliccare aggiungi campo. Nome campo: anonymizeIp – Valore: true

anonymize ip google tag manager
 

Rendere anonimo Google Analytics: la dichiarazione del Garante

Attuando queste modifiche sembrerebbe che attraverso la mascheratura dell’IP in Google Analytics, il cookie possa essere considerato tecnico e non debba essere bloccato preventivamente. Preferisco usare il condizionale poiché i chiarimenti sono ancora in divenire.

Per questo motivo vi riporto un estratto di un comunicato chiarificatore fornito dal Garante della Privacy Italiano e un’immagine schematica.
 

In molti casi, tuttavia, i siti utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti. In questi casi, si ritiene che i succitati siti non siano soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP)
 
anonimizzare ip Google Analytics cookie law

 

Come funziona la mascheratura dell’IP in Google Analytics?

Semplificando: aggiungendo la funzione di anonimizzazione IP vengono rimosse le ultime cifre (ottetto) dell’indirizzo IP dell’utente prima che esso venga utilizzato e memorizzato, rendendo quindi il tracciamento e la geolocalizzazione meno precise.

Esempio: 92.52.252.197 –> 92.52.252.XXX
(L’IP dell’esempio è completamente inventato)
 

Anonimizzare IP in GA tramite il plugin Google Analytics by Yoast

Per chi non vuole mettere mano al codice del proprio sito web esistono dei plugin per WordPress che consentono di praticare questa operazione in modo semplice e immediato.

Uno di questi è Google Analytics by Yoast che vi consente, grazie a un’interfaccia semplice da utilizzare, di spuntare la casella _anonymizeIp.
In questo modo otterrete lo stesso risultato sopra descritto con un semplice click.

anonimizzazione ip Google Analytics plugin Yoast

 

Conclusione

In questo articolo ho spiegato come anonimizzare Google Analytics. Attualmente Mascherare l’indirizzo IP in GA può essere un buon compromesso per continuare a monitorare il vostro sito web e per essere in regola con la nuova Cookie Law senza incappare in difficoltosi blocchi preventivi e notifiche al Garante. Per avere la completa certezza di essere in regola con la legge sui cookie è consigliabile comunque consultare un avvocato esperto in materia.

 

Leggi anche...